1930 Ghandi

[dropcap]
L’appello di Ghandi per la “disobbedienza civile” degli indiani alle leggi inglesi è stato accolto da folle immense, con fanatica speranza. Fra ali di popolo che saluta commosso e canta l’inno di guerra dei ghandisti ” In piedi ! In piedi ! La terra sacra è nostra!” Gandhi e gli ottanta “martiri”, avvolti nei bianchi “khaddar” e seguiti da migliaia di fedeli, si dirigono alle saline di Jalapur, ultima tappa della “marcia della rivoluzione”.
[/dropcap]

9 Settembre 1956

[dropcap]
9 Settembre 1956. Telefono televisivo. A Nuova York, per conto di un’importante organizzazione telefonica, sono stati installati i primi vista phones, apparecchi che permettono di vedere la persona che sta all’altro capo del filo. Essi constano di un apparecchio telefonico e di una cassetta con schermo televisivo. Chi chiama, compone il numero e vede sullo schermo la persona con cui parla. Chi riceve deve avere uguale apparecchio. Se l’utente, però, non desidera essere visto gira una manopola ed esclude il circuito televisivo. Cosi assicura Winston Kock, il tecnico che ha sviluppato l’invenzione.
[/dropcap]

Alfa Romeo 1924

[dropcap]
Un trionfo automobilistico italiano. La più importante gara d’automobili d’Europa, corsa sul circuito di Lione in Francia, è stata vinta, dopo una lotta emozionante, dal corridore Milanese Giuseppe Campari sulla macchina Italiana Alfa Romeo.
[/dropcap]